ELEKTRON SPS-1UW+MKII MACHINEDRUM

Drum Machine Sintetizzatore e Arranger MachineDrum

 

MACHINEDRUM SPS-1 è un sintetizzatore/arranger a 16 parti/tracce dedicato ai suoni percussivi ma non solo. Esso mette a disposizione 4 diversi synth totalmente programmabili dedicati alla produzione di suoni percussivi, più un sistema sincronizzabile di effetti modificabili al volo. Il pattern sequencer integrato è altamente specializzato per la programmazione di percussioni. Sono inoltre presenti 2 ingressi e 6 distinte uscite audio. SPS-1 è equipaggiata con 4 differenti sintetizzatori percussivi MD-synth (TRX, EFM, E12, GND), ognuno dotato di diversi moduli specializzati a produrre specifiche famiglie di strumenti (come ad esempio bass drum, claves o altro) e dotato di propri controlli. Ad ognuna delle 16 parti/tracce sonore simultanee può quindi essere associato uno qualsiasi tra gli oltre 40 strumenti disponibili. Il sequencer di SPS-1 può operare in due diverse modalità: classica ed estesa. In modalità classica esso opera come una drum machine tradizionale, con il sequencer separato dalla sintesi. La modalità estesa tiene invece insieme queste due parti, ricordando il kit di suoni utilizzato per un dato pattern. In modalità estesa i parametri relativi alla sintesi, agli effetti e al routing possono inoltre essere regolati in modo differente per ogni step del sequencer. Questa particolarità ispira e rende semplice la creazione di avanzati pattern dinamici. Oltre a questo, 16 LFO con due diverse forme d'onda consentono il controllo automatizzato dei parametri.  L’espansione +Drive aumenta la memoria di Machinedrum di ben 128 volte. +Drive suddivide Machinedrum in 128 Snapshot ciascuno con migliaia di pattern, suoni e song memorizzati internamente pronti da richiamare al volo. Con +Drive, Machinedrum SPS-1 UW+ MKII è in grado di contenere più di 6000 ROM samples. Tutte le altre caratteristiche rimangono invariate.

Dati a cura del produttore/fornitore. I prezzi sono da intendersi IVA inclusa e spese di spedizione escluse.